E in caso di incontro di una femmina di orso accompagnata dai cuccioli?

La femmina con i cuccioli, in determinati casi limite, può considerare l’uomo che si trovasse molto vicino come una minaccia per i propri cuccioli. In questo caso è possibile (benché assai raro) che l’orsa assuma un comportamento volto a intimorire quello che lei considera un “intruso”, allo scopo di farlo allontanare.
Tale comportamento consiste solitamente nell’avvicinarsi velocemente, fino a breve distanza dall’uomo, quasi a volerlo spaventare di proposito, per ritornare poi verso i cuccioli. È necessario allontanarsi senza correre e ripristinare la “distanza di sicurezza” che l’orsa ha ritenuto violata.